Diese Publikation ist nur in Italienisch verfügbar.

Pre-Borsa

Pubblicato il 24.08.2016 08:41
Wall Street and Asia
Società Var% Commento
Best Buy Co. 16.39
La catena di negozi di elettronica ha chiuso il secondo trimestre con un utile di 57 centesimi per azione, contro i 43 attesi dagli analisti, riportando la fiducia del mercato sulla capacità dell'AD Hubert Joly di riportare in utile il più grande rivenditore di elettronica degli Stati Uniti. Nel periodo le vendite sono cresciute a 8.53 miliardi, superando gli 8.39 miliardi previsti.
CF Industries Holdings Inc. 4.59
Il titolo del produttore statunitense di fertilizzanti azotati è stato promosso da UBS a "Buy" da "Neutral" con un prezzo obbiettivo alzato del 27% a 28 dollari. La banca svizzera ritiene che la società ritornerà ad avere un flusso di cassa positivo nel 2017 grazie alla stabilizzazione dei prezzi dei fertilizzanti.
JM Smucker Co. -8.77
Il produttore di alimenti per animali ha registrato nel primo trimestre fiscale un utile netto di 170 milioni di dollari, o 1.86 dollari per azione escludendo alcuni costi, battendo la stima media di 1.74. I ricavi del periodo sono scesi del 7% a 1.8 miliardi, deludendo le aspettative.
Lennar Corp. 2.88
L'ottima trimestrale della concorrente Toll Brothers Inc. e le cifre sulle vendite di nuove abitazioni negli Stati Uniti nel mese di luglio, balzate del 12.4%, contro attese degli economisti per un calo del 2%, hanno spinto al rialzo i titoli del settore come Lennar, DR Horton Inc. (+2.79%) e PulteGroup Inc. (+2.78%).
Monsanto Co. 2.43
I negoziati tra Bayer AG e Monsanto sono ormai in fase conclusiva e potrebbero presto portare ad un accordo dopo che le società hanno compiuto progressi su alcune questioni tra cui il prezzo di acquisizione e la penale nel caso di fallimento della fusione.
Tesla Motors Inc. 0.85
Il produttore californiano di autovetture elettriche ha annuciato l'introduzione di due nuove versioni, una della berlina Model S e del suv Model X, entrambe con batterie più potenti e che la società ha detto rende la Model S la macchina elettrica di produzione più veloce al mondo e che gli permette di avere un'autonomia di circa 500 chilometri con una singola carica.
Toll Brothers Inc. 8.09
Il più grande costruttore statunitense di immobili di lusso, ha comunicato che i profitti del terzo trimestre fiscale è balzato del 58%, segnalando che la domanda rimane robusta per gli immobili di fascia alta. L'utile netto è stato di 105.5 milioni di dollari, o 61 centesimi per azione, mentre il fatturato è aumentato del 24% a 1.27 miliardi di dollari, superando le attese a 1.24 miliardi.
Nikkei 225 0.61
Chiusura positiva per la Borsa di Tokyo in un clima dominato dall'attesa del discorso del presidente della Federal Reserve, Janet Yellen alla riunione dei banchieri a Jackson Hole.
European Morning News
Società Commento
Glencore Plc
La società mineraria e di trading delle materie prime guidata dal miliardario Ivan Glasenberg ha registrato nei primi sei mesi del 2016 un calo del 66% degi utili colpita dal calo dei prezzi delle materie prime. L'utile netto è sceso a 300 milioni di dollari, al di sotto dei 318 milioni stimati in media dagli analisti. Buone notizie invece dell'indebitamento finanziario netto, sceso nel semestre a 23.6 miliardi di dollari.
Volkswagen AG
La casa di Wolfsburg ed il fornitore bosniaco Prevent Group hanno raggiunto un accordo che permetterà la ripresa delle forniture di sedili e parti della trasmissione dopo sei giorni di stop che aveva provocato l'interruzione della produzione di Passat e Golf.
Commento

Gli indici a Wall Street hanno chiuso la seduta in rialzo ma sotto i livelli massimi raggiunti in giornata, quando il Nasdaq aveva messo a segno un nuovo record intraday. Il rimbalzo del petrolio,  alimentato da rinnovate speranze per un potenziale accordo per un congelamento della produzione, ha sostenuto il mercato azionario. Diversamente da un incontro simile che si tenne a Doha (Qatar) ad aprile, finito senza successo, a quello previsto a fine settembre in Algeria parteciperà l'Iran. Oggi il dato sulle scorte settimanali Usa potrebbe condizionare i prezzi, che per gli analisti di Goldman Sachs sono saliti troppo ad agosto. Intanto sale l'attesa per le parole che Janet Yellen, il governatore della Federal Reserve, pronuncerà venerdì durante il simposio organizzato a Jackson Hole, la località di montagna del Wyoming dove ogni anno nel mese in corso si riunisce il gotha della finanza. Al suono della campana il Dow Jones ha segnato un rialzo dello 0.10%, l’S&P 500 ha guadagnato lo 0.20%, mentre il Nasdaq è salito dello 0.30%.

La giornata “borsistica” nel Vecchio Continente dovrebbe quest'oggi aprirsi in leggero calo.


Kontakt
Sales Desk Securities
Tel.  + 41 91 800 42 32
advisory.desk@corner.ch