This publication is available only in Italian

Pre-Borsa

Published on 04.16.2014 08:58
Wall Street and Asia
Company Var% Comment
Coca-Cola Co. 3.74
La società di Atlanta ha comunicato che nel primo trimestre l'utile netto é sceso del 7.5% a 1.62 miliardi di dollari, o 36 centesimi di dollaro, mentre il volume globale delle vendite é cresciuto del 2% grazie al buon andamento dei mercati emergenti.
CSX Corp. -0.32
Il primo operatore ferroviario merci della costa orientale ha chiuso il primo trimestre con un utile netto per azione di 38 centesimi per azione, contro i 37 attesi, grazie alla buona domanda per il trasporto di prodotti agricoli e beni di consumo.
Intel Corp. 0.79
Il leader mondiale nello sviluppo e produzione di microprocessori per PC ha comunicato che per il secondo trimestre stima che le vendite si attesteranno sui 13 miliardi di dollari, con un margine operativo lordo del 63%, mentre gli analisti prevedono rispettivamente 12.96 miliardi ed un margine del 59.8%. Nel primo trimestre l'utile netto per azione é stato di 38 centesimi per azione, contro i 37 attesi, con ricavi a 12.8 miliardi.
International Business Machine Corp. -0.38
Citigroup ha tagliato il proprio giudizio su IBM a "Neutral" con un prezzo obbiettivo abbassato a 200 dollari, dai precedenti 235, in quanto dalla metà di dicembre il titolo ha sovraperformato il mercato.
Johnson & Johnson 2.12
Il leader mondiale nei prodotti per la salute ha chiuso il terzo trimeste con profitti in crescita del 34% spinti dalla domanda per i medicinali da poco lanciati. L'utile netto per azione si é attestato a 1.54 dollari per azione, superando gli 1.48 dollari attesi dagli analisti. I ricavi sono cresciuti di oltre il 2% a 18.1 miliardi.
Twitter Inc. 11.38
Il sito di microblogging ha annunciato l'acquisizione della società di analisi dei dati Gnip Inc. per una cifra non dichiarata permettendole in questo modo di aumentare i profitti rivendendo a terzi i dati analizzati.
Yahoo! 2.29
Gli ottimi risultati pubblicati dalla cinese Alibaba Group, di cui Yhaoo! detiene il 24%, hanno spinto il titolo del motore di ricerca ad oltre il 10% nel dopo Borsa, mentre dal canto suo la società ha registrato nel primo trimestre un ricavo per 1.09 miliardi di dollari e prevede nel secondo trimestre che si attesteranno tra gli 1.06 ed i 1.1 miliardi.
Nikkei 225 3.01
La pubblicazione dei dati sulla crescita dell'economia cinese del 7.4% nel primo trimestre dell'anno ha dato il via alle vendite sullo yen ed ai contestuali acquisti sui titoli delle società maggiormente esposte all'economia della "terra di mezzo".
European Morning News
Company Comment
ASML Holding NV
Il principale produttore europeo di macchinari per la produzione di microprocessori ha comunicato che per il trimestre in corso si attende vendite inferiori alle attese di mercato, nonostante nei primi tre mesi gli utili siano stati sorprendentemente superiori.
Credit Suisse group AG
La seconda banca svizzera ha visto l'utile netto crollare del 34% nel primo trimestre dell'anno a 859 milioni di franchi svizzeri, contro attese per 1.09 miliardi, spinto dalla diminuzione dei profitti nell'investment banking.
Danone SA
Nei primi tre mesi del 2014 il leader mondiale degli yogurt ha registrato una crescita delle vendite del 2.2%, in linea con le previsioni, mentre il volume totale é calato dell'1.9% contro un calo dello 0.1% atteso dagli analisti.
Syngenta AG
Il produttore elvetico di erbicidi e sementi ha chiuso il primo trimestre con vendite pari a 468 miliardi di dollari, in linea con le attese, e si é dichiarata fiduciosa che gli obbiettivi per il 2014 verranno raggiunti.
Comment

Nonostante il riacutizzarsi delle tensioni in Ucraina Wall Street ha tirato dritta per la sua strada spinta in territorio positivo dalle prime trimestrali pubblicate ieri, Coca-Cola e Johnson & Johnson, che hanno riportato un po’ di fiducia agli investitori circa l’andamento della redditività della cosiddetta “corporate America”. A fine sessione l’S&P500 ha fatto registrare la migliore performance con un balzo dello 0.68%, seguita dal Dow Jones Industrial a +0.55% ed infine dal Nasdaq Composite a +0.29%.

Le Borse europee si apprestano ad aprire le contrattazioni con il segno più, spinte dalle buone cifre macroeconomiche pubblicate in Cina questa notte e che hanno visto l’economia del gigante asiatico crescere del 7.4%, più del previsto 7.3%.


Contact
Sales Desk Securities
Tel.  + 41 91 800 42 32
advisory.desk@corner.ch