This publication is available only in Italian

Pre-Borsa

Published on 07.07.2015 08:57
Wall Street and Asia
Company Var% Comment
Advanced Micro Devices Inc. -2.37
Il secondo produttore mondiale di microprocessori per personal computer ha comunicato che nel secondo trimestre le vendite sono calate dell'8%, contro previsione per un calo del 3%, a causa della debolezza della domanda mondiale per PC e laptops. Per il prossimo trimestre la società si attende vendite intorno ai 948 milioni di dollari, mentre gli analisti prevedevano un giro d'affari di 1 miliardo.
Aetna Inc. -6.44
Il gruppo specializzato nella fornitura di piani di assistenza sanitaria e di servizi medici anche all'interno del sistema Medicare, ha annunciato di aver raggiunto l'accordo per l'acquisizione della concorrente Humana Inc. (+0.78%) per un importo totale di 35 miliardi di dollari in contanti ed azioni.
Freeport-McMoRan Inc. -3.04
I timori che la situazione greca e l'instabilità del mercato finanziario cinese possano avere ripercussioni negative sull'economia mondiale ha spinto vero il basso i corsi delle materie prime, e del rame in particolare.
Keuring Green Mountain Inc. -3.44
Il titolo del produttore statunitense di macchine per il caffè in capsule ha subito la bocciatura di SunTrust Robinson Humphrey Inc. che ha ridotto il proprio prezzo obbiettivo a 70 dollari ad azione, dai precedenti 95, sostenendo che la società sta perdendo quote di mercato per la sua incapacità di promuovere i propri prodotti.
Teva Pharmaceutical Industries Ltd. 0.16
Il numero uno mondiale nella produzione di farmaci generici sarebbe pronto ad incrementare di circa 2 miliardi di dollari la propria offerta di acquisizione della concorrente Mylan NV (+0.90%) per un totale di 43 miliardi, pari ad un prezzo per azione a circa 86/88 dollari.
Transocean Ltd -4.3
Il settore delle società specializzate nella fornitura di servizi alle aziende petrolifere è stato duramente colpito da un rapporto della scorsa settimana secondo cui il numero di pozzi petroliferi attivi negli Stati Uniti cresciuto per la prima volta nel corso di quest'anno. A subire una brusca frenata anche le concorrenti National Oilwell Varco Inc. (-4.98%), Diamond Offshore Drilling Inc.(-2.40%) e Halliburton Co. (-2.84%)
Nikkei 225 1.31
La Borsa di Tokyo recupera prontamente dopo il ribasso di lunedì legato ai timori dopo l'esito del referendum in Grecia. La piazza asiatica ha guardato oggi al bicchiere mezzo pieno del nuovo negoziato che si aprirà a Bruxelles tra il paese ellenico ed i partners europei.
European Morning News
Company Comment
ProSiebenSat.1 Media AG
Secondo indiscrezioni la media company tedesca sarebbe in trattativa con la casa editrice berlinese Axel Springer Sa per una fusione che creerebbe un colosso europeo die media.
Samsun Electronics Co.
Il colosso coreano dell'elettronica ha chiuso il secondo trimestre con profitti inferiori alle stime degli analisti a causa della concorrenza die produttori cinesi nei telefoni di fascia bassa e della inferiore offerta di prodotti rispetto alla domanda della clientela nella fascia alta.
Technip SA
La società francese di servizi petroliferi ha annunciato un piano di riduzione die costi che prevede il taglio di 6'000 posti di lavoro e la riduzione della propria flotta navale per fronteggiare il crollo delle commesse dovuto al persistente calo die prezzi del greggio.
Comment

Wall Street chiude la sessione lo Standard & Poor 500 che estende il calo settimanale spinto al ribasso dal comparto energetico crollato insieme al prezzo del petrolio e con gli investitori mondiali intimoriti dagli ultimi avvenimenti della crisi finanziaria Greca. Sul finale l’S&P500 è così scivolato dello 0,39%, per un calo settimanale dell’1,2%,  il Dow Jones Industrial Average è sceso dello 0,26%, mentre il Nasdaq Composite è arretrato dello 0,34%. Circa 6,7 miliardi di azioni sono passate di mano sulle borse statunitensi, il 6,3% al di sopra della media degli ultimi 3 mesi. L'incertezza sulla situazione  in Grecia, anche dopo che il ministro delle Finanze greco Yanis Varoufakis nella mattinata di ieri ha presentato le sue dimissioni, mossa che gli investitori ritengono possa essere di aiuto per il proseguo dei colloqui con i creditori, ha comunque oscurato i dati macroeconomici statunitensi che, pur migliorando, non sono stati consideranti sufficientemente elevati per aumentare le prospettive di un aumento dei tassi di interesse da parte della Fed. I dati di ieri hanno evidenziato una crescita del settore terziario nel mese di giugno dai minimi dell’anno, segnalando un costante miglioramento in quello che è la fetta più grossa dell'economia USA..

In Europa le principali piazze finanziarie dovrebbero aprire con leggeri rialzi.


Contact
Sales Desk Securities
Tel.  + 41 91 800 42 32
advisory.desk@corner.ch