This publication is available only in Italian

Pre-Borsa

Published on 09.01.2014 08:24
Wall Street and Asia
Company Var% Comment
Avago Technologies Ltd 7.77
La società attiva nel settore dei semiconduttori ha chiuso le contrattazioni di venerdì con un segno positivo grazie ad una trimestrale migliore delle attese
Criteo SA 22.51
La società attiva nel settore pubblicitario online ha chiuso la seduta con una progressione a due cifre dopo la notizia che Publicis Group SA sarebbe ad un passo dall'acquisizione della società
Rally Software Development 15.4
La società che sviluppa software ha chiuso la seduta con una progressione grazie alla trimestrale pubblicata giovedì sera e ad una revisione del risultato per l'intero anno fiscale, che dovrebbe chiudersi con una perdita per azione di 1.21-1.26 dollari, contro il precedente 1.31-1.36 dollari
Splunk Inc 19.07
La società che sviluppa applicazioni web ha chiuso con una progressione dopo aver pubblicato una trimestrale migliore delle attese ed aver rivisto verso l'alto le proprie previsioni per il 2015.
Veeva Systems Inc 20.07
La società che produce applicazione, piattaforme multicanale e CMS ha chiuso la seduta con una progressione a due cifre dopo aver rivisto verso l'alto le proprie previsioni per l'intero anno fiscale da 26-28 centesimi per azione a 30-31 contro un risultato medio atteso dagli analisti di 28 centesimi
Nikkei 225 0.34
Il listino nipponico ha aperto il nuovo mese all'insegna della positività, mentre la scorsa settimana il Topix ha chiuso il suo peggior mese degli ultimi quattro, questo a seguito del movimento dello yen
European Morning News
Company Comment
Credit Suisse AG
Il gruppo finanziario starebbe valutando l'acquisto di Julius Baer è quanto ha riportato il SonntagsZeitung senza però citare la fonte di tale notizia
Helvetia Holding AG
Il gruppo assicurativo ha chiuso il primo semestre con un utile netto in progressione del 9.1% grazie all'aumento nel segmento non vita
Comment

Lo S&P 500 ha chiuso la seduta di venerdì con una progressione dello 0.33% sopra quota 2000 archiviando così il secondo miglior mese del 2014. Il Nasdaq Composite ha invece registrato una progressione dello 0.50%, mentre il Dow Jones Industrial si è limitato ad un +0.11%. Gli investitori, che nelle prime ore di contrattazioni, hanno preferito prendersi una pausa e ridurre le proprie esposizioni, sul finale di seduta hanno ritrovato la fiducia permettendo ai listini di chiudere in territorio positivo. Sul fronte congiunturali durante la giornata sono state pubblicate le statistiche sul reddito e la spesa personale, ed in entrambi i casi abbiamo assistito ad una pubblicazione con una cifra inferiore alle attese degli analisti. In seguito è stato pubblicato il dato sui direttori d’acquisto di Chicago che ad agosto è salito a 64.3 punti contro i 52.6 del mese precedente, mentre gli analisti si attendevano una lettura a 56.5. Anche il dato sulla fiducia dei consumatori redatto dall’Università del Michigan è risultato migliore delle attese con un dato a 82.5 contro il 79.2 della lettura precedente e un 80 atteso.

I listini europei dovrebbero aprire il nuovo mese a ridosso della parità in considerazione anche dell’assenza dei mercati americani chiusi in occasione del Labour Day.


Contact
Sales Desk Securities
Tel.  + 41 91 800 42 32
advisory.desk@corner.ch